Crescono differenziata e riciclo plastica, piu di 768mila tonnellate raccolte e 430mila riciclate nel 2013

Giovanni Battista Pizzimbone Presidente di Biancamano commenta

Riciclo della plastica. Commenta Giovanni Battista Pizzimbone, Presidente del Gruppo Biancamano

Sono oltre 768.000 le tonnellate di imballaggi di plastica raccolte nel 2013 (+11% rispetto al 2012) e 430.000 quelle di rifiuti di imballaggio in plastica provenienti dalla raccolta differenziata, riciclate nel 2013. Un dato incoraggiante che fa ben sperare per il futuro del nostro Paese; con una crescita come quella ottenuta nello scorso anno si può tranquillamente ipotizzare che anche il 2014 segua lo stesso trend e, anzi se possibile, lo possa anche superare.

Giovanni Battista Pizzimbone“Siamo orgogliosi di questi risultati – commenta Giovanni Battista Pizzimbone Presidente di Biancamano Spa Azienda leader nel settore ambientale e quotata in Borsa al segmento Star – anche perché sono frutto di anni di investimenti operati da Aziende che, come la nostra, crede fortemente nella corretta informazione e sensibilizzazione dei cittadini sui materiali riciclabili. Noi personalmente abbiamo investito molto e i risultati iniziano a essere evidenti. Parecchi Comuni premiati per il 2013 da Legambiente nell’ambito dell’iniziativa Comuni Ricicloni sono serviti da Aimeri Ambiente, Società del Gruppo Biancamano. Il dato medio di raccolta pro capite si colloca a 12,9 kg annui per abitante. Il servizio di raccolta differenziata é sempre più capillare: sono 7.325 i Comuni serviti e oltre 57 milioni i cittadini coinvolti, pari al 96% del totale. Questa è una valutazione positiva che porta con se’ anche importanti ricadute sociali, ambientali, e occupazionali ed e’ il frutto di una pluralità di elementi: le strategie delle imprese, l’azione delle Amministrazioni Locali e dei loro cittadine l’innovazione tecnologica. Tutto ciò ha portato ricadute importanti per il Paese, indotto e occupazione, e apre prospettive di ulteriore crescita. In conclusione – continua Pizzimbone – un’efficace esempio di strategie ambientali win-win grazie ad una perfetta sinergia tra imprese e sistema-Paese”.

Infine segnaliamo il dato secondo cui la raccolta differenziata ha permesso di riciclare materie prime seconde per un valore stimato in oltre 35 milioni di euro. Se lo volessimo paragonare in termini di indotto, nella totalità si sono sviluppate attività economiche e occupazione per circa 152,8 milioni di euro!

Impegno ambiente - Il Blog/Magazine del Gruppo Biancamano © 2014 Frontier Theme